Sensori di bordo

Richiedi una demo

Fleet2Track® permette l’installazione di moltissimi sensori.
Alcuni di questi sono già compresi nell’unità di bordo, mentre altri possono essere aggiunti separatamente.

Scopri quelli più adatti alle tue esigenze!

Sensori Crash

Sensori Crash

 

In caso di incidente, i sensori presenti lungo tutto il perimetro del mezzo, consentono al sistema di inviare immediatamente una notifica di allarme direttamente alla piattaforma web, oltre che al responsabile/i, tramite email, sms, notifica su smartphone.

Sensore alcolemico

 

Sensore che permette di controllare il tasso alcolemico dell’autista per inibire l’avviamento del mezzo, oltre che inviare una notifica direttamente alla piattaforma web e al responsabile/i.

Sensore Tasso Alcolemico
On Board Camera

Eco-Driving

 

Fleet2Track® può tener traccia dello stile di guida dell’autista, della tipologia delle frenate, delle modalità di cambio delle marce, ecc, al fine di apportare eventuali correzioni e segnalare, attraverso segnali acustici, eventuali imminenti pericoli dedotti dallo stile di guida della risorsa.

Sensore Carburante

 

I sensori galleggianti, con un margine d’errore 5-10%, presentano zone sensoriali morte e componenti meccanici che possono rompersi nel tempo. I sensori ultrasonici non possono misurare il carburante dei mezzi in movimento o carburanti non puri. I contatori di flusso non consentono il controllo di eventuali prelievi abusivi e possono essere danneggiati dalle impurità presenti in carburante. Infine i dati provenienti dalla Can Bus e dai sensori di serie hanno un margine di errore compreso nell’intervallo 10 – 20%.

Per questo motivo, con Fleet2Track®, è possibile andare a sostituire il pescante originale con uno specifico che permetta una precisione di misurazione superiore al 99,3%.

Sensori Carburante
iButton

Identificazione Autisti

 

Controllo delle attività lavorative a 360°.

Con Fleet2Track® i tuoi veicoli potranno essere dotati di un lettore veicolare per tessere e chiavi RFID per raccogliere le timbrature degli operatori sul campo, controllare le presenze, orario di inizio e fine lavoro, etc..

Sistema di Backup di trasmissione

 

Nelle aree non coperte da GPRS possiamo andare ad integrare un sistema di invio dati tramite satellite.

Sistema di Backup di trasmissione
Sensori per la sicurezza alla guida

Sensori per la sicurezza alla guida

 

Sensori che permettono di:

  • Monitorare la distanza di sicurezza (avviso di collisione imminente attivo oltre i 30 Km/h) Un avviso acustico e visuale avvisa il guidatore fino a 2,7 secondi in anticipo rispetto ad una collisione imminente. Il monitoraggio della distanza di sicurezza, incluso lo scenario urbano, aggancia il veicolo che precede a 2,5 secondi di distanza e calcola costantemente ogni variazione;
  • Avvisare in caso di superamento involontario della corsia (avviso attivo oltre i 55 Km/h) Un avviso acustico e visuale avvisa il guidatore del superamento involontario (senza attivare gli indicatori di direzione) della corsia di marcia. Molto utile per stanchezza e colpi di sonno;
  • Avvisare la collisione imminente con pedoni, biciclette e moto (avviso attivo tra i 7 e i 50 Km/h) Un avviso acustico e visuale avvisa il guidatore di una possibile collisione con un pedone (o bicicletta, moto) nell’arco di 30 Mt;

Immobilizzatore avviamento

 

Attraverso il lettore RFID installato nella cabina si può autorizzare la messa in moto del mezzo soltanto agli autisti dotati di TAG RFID che vengono riconosciuti dall’unità di bordo. Queste informazioni sono inviate anche alla centrale, in maniera tale da conoscere chi sta guidando il mezzo.

Immobilizzatore avviamento
Spie Cruscotto

Telemetria di bordo

 

Permette di controllare tutte le spie presenti nell’abitacolo:

  • Apertura portiere anteriori e posteriori, Apertura portellone posteriore
  • Apertura cofano motore, Freno a mano inserito, Freno a pedale inserito, Parking, Retromarcia
  • Attività motore, Ciclo di vita motore, Km motore, Temperatura motore
  • Totale carburante utilizzato, Livello carburante, Giri motore(rpm)
  • Livello AdBLUE, Posizione pedale acceleratore, Velocità
  • Coppia motore, Luci posizione, Anabbaglianti, Abbaglianti
  • Cintura di sicurezza lato guida e lato passeggero
  • Luci stop, Livello/pressione olio motore, Livello/temperatura liquido di raffreddamento
  • Sistema impianto frenante, Batteria, Airbag
  • Anomalia motore, Anomalia luci, Anomalia pressione pneumatici
  • Usura pastiglie dei freni, Anomalia
  • Anomalia ABS, Riserva carburante, Anomalia avviamento, FAP, EPC

Sensori Rilevazione qualità dell’aria

 

L’unità di bordo può collegarsi al CAN del veicolo riuscendo ad avere tutti i dati del computer di bordo, come km percorsi, livello carburante, consumo medio carburante, temperatura liquido motore, pressione pneumatici ecc.

Tachigrafo Digitale


Permette lo scarico da remoto (senza salire sul mezzo) delle tessere autista e i dei dati della memoria del tachigrafo digitale.
Suddette informazioni sono scaricate nel rispetto della normativa vigente.

 

Comunicazioni con Autista

La centralina di bordo può essere utilizzata anche come telefono, per comunicare via voce con l’autista.

RFID per immobilizzatore